Che cos’è il barter system?

BArter SystemBreve articolo per introdurre la definizione e l’utilizzo nel mondo economico del barter system. Il barter system è un sistema commerciale a cui partecipano due o più aziende per scambiarsi dei beni o dei servizi.

L’etimologia di questa parola proviene dalla lingua inglese, e nella nostra lingua significa semplicemente baratto, quindi è una doppia parola che rimanda al più antico sistema commerciale che la storia ricordi.

Quindi, se si tratta di qualcosa che si conosce fin dalla preistoria, dove sta la novità?

Facile, nella multilateralità: questo rapporto commerciale non è un semplice scambio di merci tra due imprese, prevede l’utilizzo di soldi, anche se virtuali. Non sono dunque soldi veri, ma crediti validi solo su Internet, che danno il valore a un oggetto o un servizio, che possono essere scambiati con oggetti e servizi dello stesso valore.

Nel caso si decida di accettare un oggetto o servizio che ha un credito minore rispetto all’altro, si vengono a creare dei debiti, che potranno essere saldati offrendo nuovi beni e servizi per compensare l’importo mancante. L’utilizzo di crediti e debiti è un modo per velocizzare gli scambi su Internet, garantendo delle scadenze sia per i crediti che per i debiti.

Il barter system è, ad oggi, un sistema commerciale molto utilizzato dalle imprese, piccole o grandi che siano. Almeno all’inizio è nato come un circuito tra più governi, per operazioni di compravendita tra più Nazioni, soprattutto per quel che riguarda le tecnologie moderne e spesso segrete, come quelle relative agli eserciti, armi e caccia militari.

In seguito, soprattutto in Inghilterra e negli Stati Uniti, questa idea è stata ripresa da altri, per cominciare a compiere questi scambi anche a livello nazionale. Un’esigenza nata in questo periodo di crisi economica, quando la gente preferisce scambiare quello che ha per avere quello che gli serve, piuttosto che spendere soldi che non ha per comprare altre cose.

Un sistema che veniva utilizzato, in queste circostanze, anche prima della nascita di Internet. Basta ricordare al barter system nato subito dopo la crisi di Wall Street del 1929, quando si preferivano gli scambi per non intaccare il basso fatturato dovuto alla grande depressione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *